Paysage et patrimoine :

accueil site > Paysage et patrimoine > 11. Schede pedagogiche > 01. Schede pedagogiche > 03. Scuola Media > Il Mausoleo di Teoderico

Paysage et patrimoine

Il Mausoleo di Teoderico
vendredi 8 août 2008
Version imprimable de cet article Version imprimable

JPEG

PROGETTO

Leggere l’architettura- comprendere il significato del Mausoleo e la sua funzione

OBIETTIVI

- Sviluppare le capacità di osservazione del ragazzo e la capacità di verbalizzare quanto viene osservato

- Riconoscere i solidi geometrici che compongono il monumento partendo dalla definizione della pianta dei diversi ambienti

- Saper discriminare fra struttura ed elementi decorativi

COMPETENZE

- Forniti alcuni disegni di figure geometriche, il ragazzo sa ritrovare la pianta delle due celle sovrapposte

- Il ragazzo riconosce e ricompone la struttura del Mausoleo utilizzando i solidi geometrici che l’educatrice avrà messo a disposizione

- Il ragazzo riconosce il motivo a tenaglia e tutti gli altri elementi decorativi presenti nell’edificio

- Il ragazzo acquista sensibilità per i materiali utilizzati

- Il ragazzo coglie la relazione fra il monumento e l’ambiente circostante ; e l’orientamento rispetto ai punti cardinali

MATERIALE

- Cartoncini colorati con disegnate diverse forme geometriche

- Penne, colla, colori ,forbici

- Fotocopie con immagini di altri Mausolei

- Solidi geometrici in cartone

RIFERIMENTI CULTURALI

breve storia
- di Teoderico soprattutto in relazione ai suoi interventi urbanistico-architettonici

- nella città di Ravenna

SVOLGIMENTO DELLE SEQUENZE

- 1) si cerca di sintetizzare il ruolo politico di Teoderico a Ravenna

- 2 )si osserva il Mausoleo cercando di cogliere anche la sua relazione col paesaggio circostante

- 3) l’esplorazione del Mausoleo all’esterno e all’interno cerca di evidenziare i materiali impiegati, gli elementi architettonici e decorativi più significativi, le aperture, la relazione con la luce del sole (orientamento del Mausoleo)

- 4 ) ad ogni ragazzo si consegnano alcuni cartoncini opportunamente predisposti perché ciascuno possa individuare : le parti costitutive dell’edificio, gli elementi decorativi

- 5 )ogni ragazzo è invitato a scrivere quali sono le sensazioni che il Mausoleo suscita in lui ; osservandolo dall’esterno e dall’interno.

- 6) si leggono insieme le impressioni e si discute sulle architetture funebri, antiche e contemporanee

SVILUPPI SUCCESIVI

Visita al Mausoleo di Galla Placidia

- Invitare i ragazzi, una volta usciti dal Mausoleo, a fare un confronto con quello di Teoderico , già precedentemente visitato.

- Descrivere per lettera ad un amico lontano i due Mausolei e le impressioni riportate .

- Cercare di avanzare delle ipotesi su come possa essere stato collocato il grande monolite della copertura ; cercare di capire come potevano essere collegate originariamente le due celle del Mausoleo di Teoderico.

- Progettare un monumento funebre per un personaggio celebre del mondo contemporaneo

Visita al Cosiddetto Palazzo di Teoderico ; a S.Apollinare Nuovo ed al Battistero degli Ariani : prendere cioè visione di alcune architetture significative realizzate per volere di Teoderico durante il suo regno.

ADATTAMENTO

ci si può rivolgere a ragazzi della Scuola Media Superiore approfondendo con maggior rigore le architetture ed il contesto storico artistico.

VALUTAZIONE

tutti i ragazzi riescono a riconoscere le forme e a comporre la struttura del Mausoleo e a cogliere la sua relazione rispetto all’ambiente circostante. I ragazzi acquistano familiarità con un’architettura che solitamente si vede solo da lontano, e spesso passando con la macchina, dal momento che si trova decentrata rispetto ai luoghi più frequentati della città


Cetty Muscolino, Direttore didattico della Soprintendenza ai Beni Architettonici di Ravenna.

Commentaires
    Il n'y a pas de commentaires.

Modération du forum

Ce forum est modéré à priori : votre contribution n'apparaîtra qu'après avoir été validée par un administrateur du site.

Un message, un commentaire ?
  • (Pour créer des paragraphes, laissez simplement des lignes vides.)

Qui êtes-vous ? (optionnel)