Pays partenaires :

accueil site > Schede pedagogiche > Schede pedagogiche > Ogni pubblico > Abbecedario del giardino

Abbecedario del giardino
martedì 22 Luglio 2008
Version imprimable de cet article Versione stampabile

JPEG PROGETTO

Elaborare un’opera plastica sul tema del giardino, sotto forma di un abbecedario.

OBIETTIVI

- Affinare le proprie percezioni usando i cinque sensi

- Arricchire il lessico relativo all’orto

- Contribuire allo sviluppo di una cultura della sensibilità osservando opere di artisti

MATERIALE

- Elementi naturali raccolti durante un’uscita nel giardino, fotografie

- Immagini ritagliate nelle riviste, riproduzioni di incisioni

- Forbici, colla, pennelli, tempera

- Materiale per incidere (portato da un artista): punte, punteruolo, pressa, rotoli.

- Fogli di carta di vari tipi (carta straccio, rigida, ecc.)

- Fogli di plexiglas in formato quaderno, inchiostri tipografici di vari colori

JPEG

RIFERIMENTI CULTURALI

- Incisioni di Lydia Lasota, L’orto del Re a Versailles

- 100 pagine strappate di Sandrine Morsillo

Preliminari

- Visitare il giardino, fotografare, disegnare, raccogliere terra, comprare frutta e verdure, registrare su nastro i rumori del giardino, annotare osservazioni.

- Osservare, classificare, descrivere gli oggetti raccolti in giardino

- Osservare le fotografie e i disegni, smistare gli elementi raccolti e farne una lista

- Fare lista di termini per descrivere fiori, verdure, erbe, terreno (semini, aiuole, quadrati, figure elaborate dalle piante stesse) e animali (uccellini, insetti, lumache, vermi).

- Presentare abbecedari e opere di artisti

- Cercare come utilizzare la lista dei termini, degli oggetti e delle immagini: i bambini esprimono la loro opinione.

JPEG

- Mostrare abbecedari antichi, albums per la gioventù, quali Alphabet di Kveta Pacovska o Alphabet gourmand di Boris Tissot (Seuil Jeunesse).

- Mostrare riproduzioni di artisti contemporanei, quali 100 pagine strappate di Sandrine Morsillo, che illustra un orto, oppure le incisioni di Lydia Lasota. I bambini scoprono modi diversi di lavorare le pagine, in cui le lettere si articolano con motivi dipinti, tagliati, fotografati o incisi.

- Creare abbecedari

- Organizzare laboratori per realizzare abbecedari a partire da:

una lista alfabetica dei termini che rappresentano l’orto (bietole, carote…)

documenti fotografici che illustrano tali prodotti

vari procedimenti: pittura, collage, incisione (con un artista)

- Incidere con Lydia Lasota, incisore

- Disegnare l’immagine con una matita su un foglio di carta, posare sul disegno un foglio di plexiglas. Incidere nel plexiglas il disegno visibile in trasparenza, con un punteruolo.

- Ricoprire il foglio di plexiglas inciso con inchiostro tipografico, posare fogli di carta da disegno sul plexiglas inciso e ricoperto di inchiostro, poi collocare il tutto sotto la pressa. Ripetere l’operazione per ogni bambino.

- Staccare in seguito il foglio dal plexiglas. Costituire un libro rilegato con l’insieme dei fogli stampati.

Dipingere:

- Dipingere l’immagine, poi la lettera cercando di ottenere contrasti di colori vivi, dipingere in seguito con un pennello fino, il nome dell’oggetto rappresentato.

- Collage

- Tagliare immagini in riviste relative ai giardini: incollare le immagini scegliendo i migliori punti di vista. Ripitturare alcuni dettagli delle fotografie, con tempera e dipingere il fondo con un colore di contrasto.

- Ricopiare poi con un pennarello o un pennello fino la lettera dell’alfabeto e il termine illustrato : ad es. per una zucca, lettera Z in grande e le altre lettere "ucca".

JPEG

VALUTAZIONE

Porterà sulla capacità del bambino di seguire una consegna per :

- ricercare, classificare parole ed immagini

- tracciare lettere

- costruire lo spazio del foglio

- realizzare le varie fasi di un’incisione

Porterà anche sull’impatto della presentazione di opere di artisti e sull’arricchimento culturale del bambino.


Aline Rutily, Consigliere pedagogico, Yvelines, Francia

Commenti
    Non vi sono commenti

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Chi sei? (opzionale)