Pays partenaires :

accueil site > Erasmus+ partenariato > Giardino senza frontiere. Una scuola per lo slivuppo di competenze chiave (...) > Schede Pedagogiche > 33 “Orto in Blu” - Approccio al giardino attraverso la tecnica della (...)

33 “Orto in Blu” - Approccio al giardino attraverso la tecnica della Cianotipia
sabato 9 Giugno 2018
Version imprimable de cet article Versione stampabile

JPEG - 43.4 Kb

PROGETTO
Realizzare un “viaggio fotografico” nell’Orto Botanico di Padova attraverso una tecnica fotografica che risale agli albori della fotografia: la Cianotipia.
Motivare lo sviluppo delle competenze chiave e trasversali partendo da questa attività, luogo di incontro di arti e scienze.

PUBBLICO
Questo percorso di lavoro è stato sperimentato nell’Orto Botanico dell’Università di Padova, in Italia, con insegnanti europei partecipanti a una mobilità di formazione "peer-to-peer".
Questo strumento educativo è stato utilizzato anche con altre tipologie di pubblico, tra cui studenti delle scuole secondarie di Trieste e Padova.

COMPETENZE CHIAVE
- Comunicazione nella lingua madre sia orale che scritta
- Competenze scientifiche
- Competenze informatiche
- Sensibilità ed espressione culturale
- Imparare a imparare

OBIETTIVI
- Interessarsi alla tecnica della Cianotipia, collocandola nella storia dei processi fotografici antichi, descriverne le fasi di realizzazione tecnica.
- Motivare gli studenti nei confronti delle scienze, attraverso un approccio trasversale, tra arte e comunicazione.
- Progettare e organizzare una mostra artistica (percorsi, comunicazione, diffusione attraverso i media, ecc.)

GIARDINO ESPLORATO
Orto Botanico di Padova

MATERIALE
- Supporti fotosensibili: fogli di carta da acquerello precedentemente trattati con una emulsione fotosensibile speciale per cianotipia (Ferro Ammonio Citrato e Potassio Ferricianuro la cui composizione si trova in rete: https://www.la-photo-argentique.com…)
- Fotografie scattate dagli allievi nell’Orto Botanico
- Negativi su acetato
- Lampada per luce di sicurezza da utilizzare in camera oscura senza effetti fotochimici

SVILUPPO
1. In classe: presentazione del progetto, della tecnica della cianotipia, del suo ruolo nella storia della fotografia: la Cianotipia è una tecnica di stampa fotografica a contatto sviluppata da Sir John Hershel nel 1842 con una miscela di Ferro Ammonio Citrato e Potassio Ferricianuro. Esposta alla luce, questa miscela diventa fotosensibile. Posizionando un negativo tra la luce e un foglio di carta trattata con la soluzione fotosensibile, l’immagine fotografica si presenta in una gamma di blu di Prussia, dal più chiaro al più scuro. Questo processo ha ispirato in particolare Anna Atkins, botanica e fotografa inglese.

2. In giardino
- Scelta di un punto di vista personale per scattare la foto
- Realizzazione di immagini digitali per “catturare” particolari aspetti dell’ambiente naturale
- Comunicazione nella madre-lingua e attraverso l’immagine. Presentazione delle fotografie(ad altre persone, agli insegnanti)

JPEG - 340.4 Kb
JPEG - 380 Kb
JPEG - 466.8 Kb

3. In laboratorio
- Presentazione della scheda tecnica che riassume le informazioni sui materiali e gli strumenti da utilizzare, le fasi di realizzazione della cianotipia: lettura della scheda e verifica della sua comprensione. Spiegazione relativa ai fattori (luce e miscela chimica) che contribuiscono alla realizzazione di immagini blu
- Realizzazione delle stampe fotografiche per contatto tra il supporto di carta fotosensibile e il film, esposti alla luce
- Sviluppo delle immagini; lavaggio e asciugatura
- Stampa dei lavori e realizzazione di un’opera collettiva

JPEG - 192.6 Kb

ESTENSIONE
Queste opere sono state oggetto di mostre alla cui organizzazione hanno preso parte attiva gli studenti.
- Esposizione di opere negli spazi dell’Orto Botanico di Padova durante la quarta mobilità formativa degli insegnanti del partenariato strategico
- Mostre a “laRinascente” di Padova e presso l’Antico Caffè San Marco di Trieste

VALUTAZIONE
Misura la capacità dello studente di:
Padroneggiare la propria lingua orale e scritta / abilità sociali e civiche
- comunicare oralmente il proprio punto di vista, il proprio progetto fotografico avendo un’opinione critica in merito al proprio lavoro
- confermare oralmente di aver compreso il contenuto della scheda tecnica presentata
- presentare e condividere il proprio lavoro
- collaborare all’organizzazione e alla realizzazione della mostra e alla sua diffusione

Sviluppare competenze scientifiche e tecnologiche
- applicare le istruzioni della scheda tecnica, riferire in merito alla propria capacità di comprendere le varie fasi operative
- comprendere i fenomeni scientifici, chimici e fisici, legati alla realizzazione del cianotipo.

Sviluppare sensibilità ed espressione culturale _ Imparare ad apprezzare le opere pionieristiche della fotografia, come quelle di Anna Atkins, inserendole nel contesto della storia dell’arte, per motivare e arricchire la pratica dell’esperienza fotografica.

Sviluppare abilità sociali e civiche _ Progredire nella capacità di esprimersi di fronte agli altri, di acquisire autostima, di tenere conto dei consigli dell’insegnante e degli altri per migliorare il proprio lavoro, di sviluppare la propria autonomia nella realizzazione di un progetto personale.

AUTORE, FOTOGRAFIE
Annamaria Castellan
Associazione Culturale Acquamarina - Trieste, Italia

TRADUTTORE
Giuliana Corbatto
Association Acquamarina, Trieste, Italie

Commenti
    Non vi sono commenti

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Chi sei? (opzionale)