Pays partenaires :

accueil site > Erasmus+ partenariato > Giardino senza frontiere. Una scuola per lo slivuppo di competenze chiave (...) > Schede Pedagogiche > 17 “Off Camera” in giardino: un percorso creativo per interpretare la natura (...)

17 “Off Camera” in giardino: un percorso creativo per interpretare la natura senza la macchina fotografica
sabato 1 Dicembre 2018
Version imprimable de cet article Versione stampabile

JPEG - 43.4 Kb

PROGETTO
Creare delle immagini fotografiche di piante senza utilizzare la macchina fotografica, rivisitando vecchie tecniche di sviluppo e fissaggio delle immagini.

PUBBLICO
Questo percorso di lavoro è stato sperimentato all’Orto Botanico dell’Università di Granada, in Spagna, con:
- giovani studenti che hanno abbandonato la scuola e che partecipano a una mobilità per l’apprendimento: alunni della scuola secondaria Joao de Deus di Faro, in Portogallo, giovani studenti adulti dell’associazione Acquamarina, Trieste, Italia;
- Docenti europei partecipanti a una mobilità di formazione, nell’ambito di un programma formativo “peer-to-peer”, in cui è stata prevista una sperimentazione con la partecipazione di studenti e docenti.
Questo strumento educativo è stato utilizzato anche con studenti delle scuole superiori delle città di Cortina d’Ampezzo e Trieste.

JPEG - 219.5 Kb
JPEG - 186.3 Kb
JPEG - 293.8 Kb

COMPETENZE CHIAVE -Comunicazione nella lingua madre sia orale che scritta -Competenze scientifiche e tecnologiche -Sensibilità ed espressione culturale -Competenze sociali e civiche

OBIETTIVI
Utilizzare il carattere ludico dell’attività per:
- motivare i momenti di comunicazione e scambio all’interno del gruppo
- suscitare l’interesse, la curiosità scientifica del pubblico per le piante
- comprendere, memorizzare, ricordare nozioni relative alla realizzazione di un fotogramma; richiamare le conoscenze pregresse di chimica e scienze fisiche utili per questo esperimento
- prendere coscienza della morfologia vegetale e delle sue capacità espressive: trasformare elementi naturali in opere d’arte

GIARDINO ESPLORATO
Orto Botanico di Granada

MATERIALE
- Una collezione di piante precedentemente essiccate: foglie, rami, fiori raccolti nei giardini
- Bacinelle contenenti i prodotti per lo sviluppo e il fissaggio delle fotografie (sviluppo,fissaggio, acqua)
- Fogli di carta fotosensibile

SVILUPPO
1. Prerequisiti: costruire delle collezioni di piante

2. Sperimentare collettivamente l’azione di “annerimento” della luce sul mezzo fotosensibile. Immergere una foglia d’albero nel vassoio contenente lo sviluppato e posizionarla su un foglio di carta sensibile: questo semplice contatto crea una "fotografia" negativa sulla superficie fotosensibile della carta, mediante esposizione diretta alla luce, senza l’utilizzo della macchina fotografica.

3. Spiegare oralmente i passaggi necessari per realizzare il fotogramma (sviluppo, fissaggio, lavaggio).

4. Realizzare individualmente un fotogramma in negativo. _ 5. Realizzare successivamente individualmente un fotogramma in positivo per contatto diretto di un nuovo foglio di carta fotografica appoggiato sul negativo ed esposta alla luce.

VALUTAZIONE
Misura la capacità dell’allievo di:
Padroneggiare la lingua madre orale che scritta: -Utilizzare un vocabolario appropriato per parlare di fenomeni scientifici e di botanica -Essere capace di presentare il proprio lavoro e di sostenere le proprie scelte

Sviluppare le competenze scientifiche e tecnologiche Comprendere, spiegare oralmente e in forma scritta:
- Il ruolo dei prodotti chimici fotosensibili nella tecnica “Off Camera”
- L’impatto e la relazione tra chimica e fisica nella creazione delle immagini

Sviluppare una propria sensibilità e una propria espressione culturale:
- Sviluppare una migliore capacità d’espressione artistica e creativa: creare un’opera artistica personale partendo da una foglia d’albero raccolta in un giardino
- Utilizzare ed arricchire il proprio repertorio di tecniche fotografiche creative.

Sviluppare le proprie competenze sociali e civiche
Dialogare con gli altri, comunicare i risultati ottenuti attraverso le esperienze realizzate

AUTORE, FOTOGRAFIE Annamaria Castellan Associazione Culturale Acquamarina – Trieste - Italia

TRADUTTORE
Giuliana Corbatto
Association Acquamarina, Trieste, Italie

Commenti
    Non vi sono commenti

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Chi sei? (opzionale)