Pays partenaires :

accueil site > Archivio > Internazionale > GRUNDTVIG > Linguaggi del Vegetale in Europa > Storie di vegetale > La Festa dell’Olio a San Quirico

La Festa dell’Olio a San Quirico
martedì 15 Gennaio 2013
Version imprimable de cet article Versione stampabile

GIF - 49.7 Kb

La festa dell’olio ha lo scopo di valorizzare un prodotto genuino e di elevata qualità della nostra terra, frutto del lavoro di olivicoltori attenti e professionalmente preparati. La prima edizione, del 1993, nasce dalla consapevolezza delle potenzialità dell’olio d’oliva per l’economia locale e della necessità di incrementarne la commercializzazione.

Da allora, la festa è diventata occasione irrinunciabile d‘incontro di turisti con il paese e momento di dibattito su uno sviluppo economico compatibile con la tutela del territorio. Ogni anno si tiene un convegno, avente come tema la coltivazione dell’ulivo, le nuove tecniche di raccolta e macinatura delle olive, l’integrità del prodotto e la difesa da manomissioni.

Dalle analisi di laboratorio l’olio di San Quirico risulta avere caratteristiche organolettiche che ne determinano l’elevata qualità.. Questo extravergine d’oliva appartiene alla categoria degli oli fruttati di maggior pregio e già dall’analisi olfattiva evidenzia la sua fragranza e freschezza.

A un assaggio approfondito produce sensazioni di tutto rispetto grazie al suo aroma di mandorle amare e di carciofo nel retrogusto.

JPEG - 361.9 Kb
JPEG - 80.4 Kb
JPEG - 92 Kb
JPEG - 451.3 Kb

In gastronomia è particolarmente indicato in abbinamento con piatti neutri, poco aromatici, per poterne apprezzare al massimo le caratteristiche.

La festa ha mantenuto negli anni la caratteristica di sagra paesana, con gli stands allestiti nel centro storico, con i bracieri accesi nella pubblica via dove si preparano bruschette da offrire in assaggio ai visitatori. Bande musicali, trampolieri e saltimbanchi allietano i pomeriggi mentre nei ristoranti si fa a gara a riscoprire cibi tradizionali della cucina toscana, tutti conditi con olio di San Quirico, naturalmente.

Una festa da non perdere dunque, che si svolge nel fine settimana dell’Immacolata Concezione (8 dicembre) e che vuol essere momento di allegria e partecipazione.

JPEG - 274.1 Kb
JPEG - 663.6 Kb
JPEG - 587.8 Kb
JPEG - 473.6 Kb
Commenti
    Non vi sono commenti

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Chi sei? (opzionale)