Pays partenaires :

accueil site > Schede pedagogiche > Schede pedagogiche > Ogni pubblico > Cinema di animazione :giardino 2

Cinema di animazione :giardino 2
mercoledì 18 Giugno 2008
Version imprimable de cet article Versione stampabile

FINALITA

Realizzare un film di animazione

COMPETENZE :

- Immaginare, produrre un testo
- Creare e realizzare immagini
- Effettuare le rifiniture con meticolosità e precisione del gesto

MATERIALE :

- Carta, cartone, pittura, pastelli, cutter, forbici
- Colla, videocamera con telecomando

RIFERIMENTI CULTURALI :

Opera immaginario

SVOLGIMENTO DELLE SEQUENZE :

Preliminari: collegare questa sequenza con altre materie :
- geografia, studio sul clima e la vegetazione nel mondo; ricercare illustrazioni sulla vegetazione
- studio della lingua sul lessico geografico (oasis, tundra, foreste di conifere, boschetti…)
- letteratura, su testi che parlano della giungla (Kipling)
- cinema, sulla diffusione di films di animazione (Opera immaginario).

1) Redigere la trama di un film di animazione che parlano di animali della giungla. Immaginare un gioco di nascondino fra animali: scrivere i dialoghi. Organizzare le varie scene.

2)Scegliere la scenografia. Disegnare, pitturare, coloriare con tinte vive. Effettuare fessure dove si devono nascondere gli animali.

Gli animali della storia sono rappresentati solo con la testa, il resto del corpo è supposto nascondersi nella vegetazione.

Realizzazione:

La videocamera è sospesa verticalmente e collegata ad uno schermo di controllo. Mettere a fuoco manualmente, delimitare sul pavimento con nastro adesivo il campo della camera e fissare la scenografia che viene illuminata con lampade allogene.

Lanciare l’azione: ogni animale è manipolato da un alunno che sposta la sua figurina lungo una traiettoria prestabilita di 3 a 5 mm. Poi si da’ il via ad una registrazione di 12 immagini (un secondo). Si procede ad un altro spostamento poi ad una nuova registrazione e così di seguito nell’ordine definito dalla trama. Inserendo la figurina nella fessura prevista si crea l’illusione della sua sparizione progressiva nel suo nascondiglio.

Quando il film è finito, viene proiettato sullo schermo e si registrano sul registratore audio le voci che recitano il loro testo rispettando la velocità delle immagini, per poter fare una post-sincronizzazione.

SVILUPPI SUCCESSIVI :

Si possono realizzare quattro quadri per le quattro stagioni, si possono realizzare altrettanti films sui vari animali e il relativo paesaggio.

VALUTAZIONE :

La proiezione del film durante la cerimonia di fine anno con i genitori ha suscitato un grande entusiasmo e provocato immediatamente una maggiore partecipazione dei genitori alla vita scolastica.


Allain Pibouleau Maître- Ressources Vidéo Circonscription de Mantes La Jolie

IMG/flv/cinemapatamodeler2-4.flv
Commenti
    Non vi sono commenti

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Chi sei? (opzionale)