Pays partenaires :

accueil site > Archivio > Internazionale > GRUNDTVIG > Linguaggi del Vegetale in Europa > Storie di vegetale > Narciso in Lunigiana

Narciso in Lunigiana
venerdì 11 Aprile 2014
Version imprimable de cet article Versione stampabile

JPEG - 145.7 Kb

Un angolo di terra si stende tra Emilia-Toscana-Liguria; è la Lunigiana, magnifico territorio ricco di storia e di tradizioni, che prende il suo nome dalla luna. Gli itinerari medievali della Via Francigena l’attraversano seguendo il corso del fiume Magra.

Sparse in questa incantevole vallata, dalla vegetazione lussureggiante, si trovano ad ogni passo le vestigia di un’antica civiltà: il profilo austero di innumerevoli castelli, la maggior parte dei quali riconducono alla nobile famiglia dei Malaspina del Ramo fiorito (un nome che è tutto un programma), antiche mura racchiudono borghi medievali, fortezze, chiese romaniche, statue-stele, idoli in pietra-guerrieri e donne dai tratti possenti-eretti a guardia di strade e pascoli, che risalgono a 2000 anni A.C. sono testimoni misteriosi di questa antica civiltà.

Commenti
    Non vi sono commenti

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Chi sei? (opzionale)